Villa Malaparte

Costruita negli anni ’30, per volontà e su progetto di Curzio MalaparteVilla Malaparte (o Casa Malaparte) è considerata uno dei capolavori dell’architettura moderna, integrando modernità e natura.

Situata su un irto promontorio roccioso che sorge dal mare, la struttura a forma di parallelepipedo che sale ampliandosi fino alla terrazza, sembrerebbe, secondo alcuni recenti studi, interamente progettata dallo stesso Malaparte.

Nella Villa fu girato il film “Il disprezzo (Le Mépris)”. Un film drammatico italo-francese del 1963 diretto da Jean-Luc Godard, con Brigitte Bardot. La sceneggiatura è stata tratta dall’omonimo romanzo di Alberto Moravia. Le scene girate nella spettacolare ambientazione della Villa sono oramai entare nella storia del cinema mondiale.

Oggi, Casa Malaparte è un centro di produzione culturale promossa dalla Fondazione Ronchi, sede di incontri di architettura e design.

Per informazioni: Fondazione Giorgio Ronchi di cui trovate il telefono in questa scheda.

Mappa

[google_map_api lat_value=”40.547072″ lng_value=”14.258846″ zoom_value=”18″]

Competenze

,

Postato il

16 aprile 2015