Villa Lysis

La villa di Capri dove l’amore e il dolore sono sacri.

Villa Lysis fu costruita per volontà del conte e poeta Jacques d’Adelsward-Fersen per farne la sua dimora a Capri.
La Villa fu progettata nel 1905 dall’architetto, che fu anche editore ed artista, Edouard Chimot in stile liberty con elementi stilistici in neogotico.

Come arrivare alla Villa.

E’ raggiungibile solo a piedi. Il nostro consiglio è quello di usare delle scarpe comode. La passeggiata per raggiugerla dalla piezzatta di Capri dura circa 50 minuti. Partite dalla Piazzetta, Piazza Umberto I, da qui avete due percorsi: il primo passa da Via Longano, e da Via Soprammonte, l’altro passa da Via le Botteghe, Via Fuorlovado e Via Croce.
Entrambe i percorsi portano alla Chiesa di San Michele alla Croce. Da qui dovrete proseguire percorrendo Via Tiberio sino a Via Lo Capo. Troverete sul percorso delle utili insegne in ceramica per orientarvi nella vostra passeggiata.

Apertura al pubblico della Villa:
Aprile – Maggio – Settembre – Ottobre ore 10.00 – 18.00
Giugno – Luglio – Agosto ore 10.00 – 19.00
Novembre – Dicembre 10.00 – 16.00
Chiusura settimanale: mercoledì