Da Marzo ad Novembre il traffico sull’isola di Capri è interdetto al traffico dei veicoli non appartenenti ai residenti. Come fare allora per godersi le bellezze che l’isola ha da offire?

Lo scooter è un modo semplice e veloce per godersi tutta l’Isola

Marina Grande

Marina Grande

Al porto di Marina Grande sono presenti una serie di punti dai quali affittare un motorino. Lo Staff di MyCapri ti consiglia di servirti da Capri Scooter di Ciro Alfano che ha due punti di servizio a Marina Grande. Con Capri Scooter in pochi minuti si è in sella, pronti ad esplorare l’intera Isola di Capri in scooter!

Una volta in movimento, (mi raccomando non fate gli spericolati, l’isola ha strade strette e non è una pista), non passa molto per poter effettuare la prima sosta: giunti alla rotonda dei Due Golfi è infatti possibile decidere di parcheggiare in uno dei due parcheggi a pagamento disponibili e sgranchirsi le gambe fra le stradine di Capri alta, raggiungendo la storica Piazzetta passeggiando nel glamour di Via le Botteghe o di Via Camerelle raggiungendo magari i Giardini di Augusto o il Bel Vedere di Punta Tragara, oppure e volete sfuttare la gita in Scooter potete proseguire invece alla volta di Marina Piccola per godere dello spettacolo meraviglioso dei Faraglioni o di Anacapri e magari della Grotta Azzurra o del Lido del Faro.

Marina Piccola, i Faraglioni o Anacapri e la Grotta Azzurra? Che bel dilemma girare in scooter a Capri!

Scala Fenicia Anacapri

Scala Fenicia Anacapri

Anacapri è facilmente raggiungibile percorrendo la strada Provinciale Capri-Anacapri, che offre tra l’altro una vista mozzafiato dell’intero Golfo di Napoli a circa tre quarti del percorso. Ci sono delle terrazze dove la strata provinciale incrocia la storica Scala Fenicia.

Una volta giunti ad Anacapri si può parcheggiare lo scooter presso i diversi parcheggi disponibili (Capri Scooter ha una sede anche ad Anacapri proprio all’inizio del centro storico) per addentrarsi nella cittadina, la quale è zona pedonale. Scoprirete l’artigianato locale e la placida serenità di questo lato dell’Isola cosi special.

A Capri in scooter alla scoperta della storia e della tradizione dell’Isola

Villa Damecuta Capri

Villa Damecuta Capri

La Provinciale permette anche di raggiungere il suggestivo Faro di Punta Catena, mentre imboccando Via Pagliaro si arriva, tra un percorso di tornanti con viste mozzafiato a Gradola e alla Grotta Azzurra. La più famosa delle sei grotte di Capri, la Grotta Azzurra era la piscina privata degli imperatori romani in vacanza a Capri ed il terzo sito turistico più visitato in Campania. Procedendo a piedi dalla Grotta Azzurra è possibile visitare il lido roccioso di Gradola, dove si possono degustare numerose specialità a base di pesce in uno dei ristoranti con la vista sul Golfo di Napoli tra le più suggestive dell’Isola. Partendo sempre dalla stessa area ci si può poi dirigere verso gli scavi di Villa Damecuta, una delle dodici ville nelle quali risiedeva l’imperatore romano Tiberio.

Insomma la spesa del noleggio, è poca cosa rispetto al vantaggio di godersi tutta l’isola in libertà.  Capri in Scooter è un “must” per godersi questo incanto della natura, della storia e del glamour.